Come riparare le piastrelle scheggiate

Tra i piccoli lavori domestici che servono a prendersi cura della salute della casa c’è anche quello della riparazione delle piastrelle.

La manutenzione della casa è fondamentale per mantenerla in buono stato nel corso degli anni. Sono tanti i piccoli interventi che se eseguiti con una certa periodicità mantengono l’abitazione come nuova. Dopo un certo numero di anni mattonelle e piastrelle dei rivestimenti possono subire scheggiature, tagli o graffi, dovuti a diverse cause. Non sempre è facile sostituire la vecchia piastrella con una nuova. Può capitare di non averne di scorta, o può essere difficile fare un intervento di rimozione senza procurare ulteriori danni.

In ogni caso si possono eseguire delle riparazioni che cancellano il problema e fanno tornare il rivestimento come nuovo. Si tratta di piccoli lavori mirati che non richiedono l’intervento di un professionista del settore. In commercio si trovano degli appositi kit per riparare i rivestimenti, semplici da usare, che contengono tutto ciò che serve ad eseguire l’intervento.

Piastrelle danneggiate

I rivestimenti in ceramica o le mattonelle vengono utilizzati prevalentemente per pavimentare le superfici di casa e per rivestire i muri. Sono perlopiù impiegati sulle pareti di bagni e cucine, zone a diretto contatto con l’acqua. Possono essere usati anche all’esterno, cioè nelle pertinenze dell’abitazione, per rivestire terrazzi, tavernette o porticati.

Può succedere che un oggetto cada sul pavimento e l’urto provochi la lesione del rivestimento. Anche le mattonelle o le piastrelle a muro possono subire dei danni, provocati da fori fatti per fissare le mensole o per appendere la bici al muro. In questo caso l’uso del trapano può provocare inavvertitamente la scheggiatura del rivestimento, che poi risulta visibile a parete.

Occorrente per riparate piastrelle danneggiate

Per riportare a nuova vita una piastrella graffiata, rigata o scheggiata occorre munirsi del materiale necessario. Servono un

L’alternativa all’acquisto dei singoli prodotti è un kit per la riparazione di pavimenti, che contiene tutto il necessario.

Come riparare graffi e scheggiature

Il primo passo per ripristinare la piastrella danneggiata è eseguire una pulizia accurata della stessa. La superficie è porosa e tende ad assorbire l’acqua, per cui va detersa e lasciata asciugare bene. Una volta asciutta può ricevere lo stucco riempitivo, perfetto se il danno è leggero. Poi si passa lo smalto per le ceramiche che serve come finitur.

Come utilizzare i kit per riparare piastrelle

Se l’entità della rottura o della lesione è maggiore è meglio acquistare uno dei kit di riparazione, che contiene tutti i colori per qualsiasi tipo di piastrella oltre a spatole per livellare, raschietto, spugna levigante ed altri accessori. Questi prodotti mirati garantiscono una certa resistenza e un’ottima durata, sia per interventi a muro che sul pavimento.

Dopo la pulizia e la sgrassatura del punto compromesso, si amalgama lo stucco con una barretta del colore più simile a quello del rivestimento. E’ possibile miscelare i colori per raggiungere la tonalità più vicina a quella della piastrella da trattare.

Kit per la riparazione di piastrelle

Si procede con la stesura dello stucco attraverso la punta del fonditore riempiendo il punto lesionato. Si pialla e si sgrassa la zona stuccata prima di passare una mano di vernice protettiva trasparente. Questa va stesa in modo omogeneo, nello stesso senso. Una volta asciugata si termina l’intervento passando un panno abrasivo e lucidante per dare alla piastrella la finitura finale.

Riparare le piastrelle con gli adesivi

Un’altra soluzione per eliminare la scheggiatura è quella di coprirla. Il procedimento iniziale è lo stesso spiegato in precedenza, ovvero la pulizia minuziosa della parte danneggiata. Poi si applica un apposito adesivo per piastrelle sulla parte scheggiata.

Nel caso di scheggiature profonde è consigliato prima riempirle applicando dello stucco epossidico per garantire un risultato migliore. In seguito si può procedere con l’applicazione dell’adesivo. Questo metodo consente di rinnovare la pavimentazione di casa, risolvendo problemi di graffi e scheggiature delle piastrelle, regalando un nuovo aspetto ai rivestimenti.

 

Copyright © 2020 officinegrandiriparazioni.it.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi