Come riparare l’obiettivo della fotocamera

L’obiettivo della fotocamera è una parte sensibile che può causare parecchi problemi, soprattutto se non si provvede a risolvere subito eventuali guasti e malfunzionamenti.

Per questo motivo è forse bene sapere già a priori come comportarsi nel caso in cui qualche disguido dovesse interessare anche il vostro dispositivo.

Capire i segnali lanciati dalla fotocamera

Un po’ come il corpo umano quando sta per ammalarsi, anche la macchina fotografica vi invia dei segnali. Uno di essi è il messaggio “errore obiettivo“. Non sempre esso deve generare allarme (compare infatti anche quando sulle lenti si è accumulata un po’ di polvere), ma a volte indica che qualcosa nel corpo macchina non va esattamente come dovrebbe.

In questo caso è meglio far mente locale: la fotocamera è caduta? Si è bagnata oppure ancora è stata a contatto con la sabbia? Una volta risaliti alla possibile causa e alla natura del problema è bene rivolgersi, per così dire, al medico di base delle fotocamere: il manuale loro allegato. Probabilmente nelle istruzioni troverete infatti una guida veloce per la risoluzione di piccoli problemi.

La riparazione

A volte la fotocamera necessita di una o più riparazioni. Se siete fortunati potrete intervenire direttamente senza ricorrere quindi alla costosa manodopera di uno specialista.

Un primo e diffusissimo approccio è quello di staccare per qualche istante la batteria. Nel caso di un malfunzionamento del software potrebbe bastarvi togliere momentaneamente le pile e la scheda di memoria e, trascorsa una quindicina di minuti, verificare l’utilità di questo reset.

A volte poi un danno apparentemente inspiegabile si risolve in maniera ancora più misteriosa semplicemente picchettando sulle parti laterali della fotocamera. Molto probabilmente quando questo genere di riparazione va a buon fine la macchina si è semplicemente inceppata a livello meccanico.

Torna utile poi pulire anche il barilotto dell’obiettivo ed altre parti spesso soggette all’accumulo di polvere, magari con dell’aria compressa. L’operazione andrebbe eseguita a macchina spenta.

Certe volte poi vi basterà collegare il cavo audio video (magari la batteria sta iniziando a dare forfait) o muovere un po’ le ghiere oppure ancora forzare la messa a fuoco automatica.

Prima di manomettere il dispositivo comunque verificate sempre che la garanzia sia effettivamente scaduta: alcuni centri assistenza potrebbero in seguito rifiutarsi di riparare gratuitamente il dispositivo se il tecnico dovesse notare segni di manomissione.

L’assistenza tecnica

Se le operazioni sopra descritte non dovessero andare a buon fine, non potete far altro che rivolgervi ad un tecnico. In questi casi, recuperato il certificato di garanzia dell’apparecchio, dovrete procedere digitando il numero verde o quello dell’assistenza clienti ed esponendo dettagliatamente i vostri problemi.

Il tecnico, in base al modello di fotocamera in vostro possesso, potrà suggerirvi altre tecniche base di riparazione o di portare il dispositivo in assistenza.

Valutate bene questa opzione perché a volte le riparazioni sono talmente costose da superare il valore del macchinario: ecco perché è sempre bene chiedere un preventivo prima di autorizzare le riparazioni.

In alternativa potrete comprare un nuovo obiettivo o addirittura una nuova macchina. Vi consiglio le guide sul sito s-m-webblog.com, con le recensioni dei nuovi modelli di macchine fotografiche.

Manutenzione

Gli obiettivi sono delle parti delicate che andrebbero adeguatamente salvaguardate. Da qui l’importanza di foderi, pulizia e quant’altro.

Copyright © 2019 officinegrandiriparazioni.it.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi