Come sostituire il cilindro della serratura di una porta blindata

Il cilindro della serratura della vostra porta blindata potrebbe essere vecchio, mal funzionante o necessitare di una nuova chiave. Ecco allora come procedere per cambiare questa parte della porta in 5 semplici passi.

Considerazioni generali

Premesso che i risultati migliori si ottengono sempre rivolgendosi ad un professionista. Non vogliamo scoraggiarvi, ma soprattutto se siete alle prime armi e fate ciò per ragioni di sicurezza vi invitiamo a ponderare bene la vostra scelta. Risparmiare sul costo dell’operazione infatti ed avere dei dubbi sulla qualità del vostro operato non mai è una scelta saggia. In ogni caso sappiate che sostituire da soli il vecchio cilindro della vostra porta blindata è un’operazione fattibile senza troppe difficoltà.

Piccolo dato statistico: la maggior parte delle persone decide di compiere questo passo perché ha subito un furto o un tentativo di taccheggio, perché perde le chiavi o semplicemente perché, vivendo in una casa in affitto, non sa mai se i precedenti inquilini si siano effettivamente sbarazzati delle chiavi che aprono l’appartamento.

Operazioni preliminari

Anche in questo caso partiamo da una necessaria premessa: le porte blindate possono montare due diverse tipologie di cilindri. Nel primo caso abbiamo a che fare con forme rotonde, nel secondo con le cosiddette forme a pera. Tanto l’uno quanto l’altro prodotto constano di un taglio che consente l’inserimento di un tipo di chiave ben preciso e quindi, ovviamente, sostituendo il cilindro della serratura per poter aprire la porta in questione sarà sempre necessario utilizzare una nuova chiave.

Prima di procedere in ogni caso sarà indispensabile acquistare una serratura che appartenga alla stessa tipologia della precedente e che abbia dimensioni paragonabili a quella originaria. Per far ciò sarà necessario misurare l’esatto spessore della porta o, in maniera molto più sbrigativa, portarsi dietro il vecchio cilindro.

Superato anche questo scoglio, procuratevi un cacciavite a taglio: non vi servirà altro.

Sostituzione cilindro porta blindata

Per prima cosa indagate sulla vite che tiene il cilindro ancorato alla porta: essa sta in genere sul bordo di quest’ultima ed è allineata al pezzo che andrete a cambiare. Una volta che l’avrete trovata, verificate di possedere il cacciavite adatto per operare, quindi svitatela delicatamente.

A questo punto sarà necessario smontare la maniglia semplicemente rimuovendo le varie viti di bloccaggio utilizzate per fissare alla porta il dispositivo. Fatto anche questo, armatevi di cacciavite ed allentate il cilindro sino a sfilarlo del tutto dal suo alloggio. Tenete presente che in molti casi sarà necessario in questa fase avvalersi anche della chiave che utilizzate normalmente per aprire la porta, in modo tale da poter ruotare il pezzo e rimuoverlo quindi più agevolmente.

Eseguita anche questa operazione, inserite il nuovo cilindro avendo cura di centrare lo stesso foro utilizzato in precedenza per il vecchio pezzo e di posizionare quindi la parte in modo che la chiave trovi alloggio nella giusta posizione. Avvitate quindi tutto ciò che avete svitato in precedenza e, prima di chiudere accertatevi che la serratura funzioni correttamente tanto dall’interno quanto dall’esterno. Magari effettuate questa operazione quando in casa c’è qualcuno che eventualmente possa aprirvi la porta o, se possibile, garantendovi l’accesso da una porta-finestra.

Se, in alternativa, si desiderasse sostituire l’intera serratura (e quindi non soltanto il cilindro come appena descritto), bisognerà procedere smontando prima tutto il pannello interno, allentando quindi le viti presenti nella parte interessata e rimuovendo infine aste e serratura. Basterà a questo punto sostituire il pezzo e ricollocare la nuova parte nel suo alloggio originario.

Copyright © 2019 officinegrandiriparazioni.it.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi